Rossocat Racing Volcano S30 Pro hop up kit Nuovo version blu HUK-7B
ORIGINALE Lauterbacher AIRBOX-Set 2005 speciale per Harm-tourenwgen 1/5

I ricercatori della Fondazione Veronesi
2019

Rc4wd Steel Roll bar for Trail Finder 2 z-s0771

Akihiro Maeda

KYOSHO carrozzeria 1:10 CORVETTE c6-r verniciato/k.vzb15

La ricerca in numeri

RC MODELLISMO LED beleuchtungsset High Power c6858 Le borse di studio che sosteniamo

Newsletter

/kg 5 kg PIOMBO SFERE 3mm PIOMBO PIOMBI PIOMBO granulato PIOMBO SFERE trimmblei Iscriviti alla Newsletter

I tool della salute

Pezzi DI RICAMBIO Efaso Quadcopter MJX x101-rotore fogli BATTERIA cappa anello di protezione motore

AREA DOWNLOAD

CVD-trasmissione 8t COMPL. vo/hi 2
FG Team-DECORO arco AUDI a4 Albers, Set - 4156-Team decals
MUGEN SEIKI MTC1 TC RC CAR ROULEUomoT A BILLES BEARING RODAMIENTO KUGELLAGER
TAMIYA 300053793 df-02 in alluminio fuso Presidente .1

Maura Massimino per Gold for Kids

Walkera DEVO-RX716 Ricevitore Rodeo 150 15004416

Da non perdere

SK-400003-31 SKYRC ARES PRO Competition 17.5T 2200KV
Hs3f3-Posteriore Paraurti per TAMIYA CAMION 1:14 3-Camion per 2x3 Fechtner luci Diabete di tipo 1: un farmaco «ritarda» l'arrivo della malattia

Diabete di tipo 1: un farmaco «ritarda» l'arrivo della malattia

Lauterbacher acciaio INGRANAGGIO 40 denti per primario propulsione di harm VIAGGI AUTO

Un anticorpo monoclonale, il teplizumab, potrebbe ridurre la distruzione delle cellule beta del pancreas nei pazienti ad alto rischio (chi ha già un parente malato)

12-06-2019
Kyosho AMMORTIZZATORI coil-over davanti / K.ezw004s «Tumorial», la serie di video che spiega il cancro ai ragazzi

«Tumorial», la serie di video che spiega il cancro ai ragazzi

Da oggi disponibili in rete i video realizzati dagli adolescenti in cura (o curati) all'Istituto Nazionale dei Tumori di Milano per rispondere ai dubbi dei coetanei che si ammalano di cancro

10-06-2019
TAMIYA 300024333 1:24 FERRARI LaFerrari

L’ingiustificata euforia di una partita inutile spinge Ancelotti a sbagliare formazione. Creativo nei fuochi d’artificio, l’allenatore chiede più che al Napoli a se stesso troppi favori. Il primo, dimentica la squalifica di Allan e Koulibaly, due colossi in fare difensiva. Secondo, offre un imbarco da ultimo minuto a Verdi, che arriva come un figurante di ultima fila proprio a Bologna, dove aveva lasciato discreti ricordi. Terzo, rimette in vetrina Insigne, ogni riferimento al mercato non è casuale. Ancelotti è uomo di coraggio, e ora ne trova ancora di più. Con consapevole imprudenza lascia fuori Callejon, un vigile inflessibile della fascia destra, per far posto ad un sempre più scolorito Verdi. Non lo trova invece Mertens, tra i migliori per prontezza e ubiquità tattica contro l’Inter. I vizi strutturali sono mascherati nei primi 25 minuti dal Napoli ben disposto in fase attiva. Crea molto, tira spesso, sbaglia troppo. Insigne insiste con il suo interno destro, tentativi deboli e fuori porta. Il Bologna concede campo, ma ha gli uomini giusti per recuperarlo presto. Pulgar e Dzemail spingono e marcano. Sono i due mediani del 4-2-3-1. Soriano e l’inossidabile Palacio si uniscono al coro per lanciare Santander, bravo in fase difensiva e audace nelle ripartenze, puntuale per il primo gol di testa. Il Napoli aveva più volte rischiato sulle palle alte con difesa mai piazzata e senza Koulibaly. Inevitabile il raddoppio di Dzemaili con un tiro perentorio a palla scoperta, perché il Napoli si sfilaccia ad ogni assolto del Bologna. Ancelotti si pente della sua incauta generosità con Verdi e Insigne. Sono i primi che elimina. Perché impalpabili in avanti e assenti in fase difensiva. Verdi non è Callejon, come Insigne non vale l’ultimo Mertens. Di più: Luperto non è Koulibaly, Albiol perde nel gioco alto, Zielinski non è Allan, Younes si incarta con la palla finché non trova a chi darla, solo Fabian Ruiz dà qualche lampo di genio, per emergere nella ripresa, prova ad essere l’anima di una più equilibrata. Callejon attiva il suo settore, sull’altro versante Ghoulam si candida per una grande stagione, non è un caso che segni lui il primo gol. Milik apre spesso a destra per lasciare spazio a Mertens, e non è un caso che assegni lui il secondo, ispirato da Younes che per una volta sa a chi dare la palla, l’esclusione di Dzemali slega Zielinski che coglie il 27esimo palo. Se i numeri contano, la classifica chiude con 79 punti, 12 meno dell’anno scorso e qualche bocciato. Un nome: Verdi. Ma Insigne e Milik sono a malapena rimandati.

Ninco NH93059. Coche radiocontrol Renault RS. Escala 1/10. 20Km/hora
Condividi:
CARICABATTERIE batterie con cavo di alimentazione per DJI Mavic 2 Pro/Mavic 2 ZOOM BATTERIA  
Xciterc sabbia Rail - 4wd RTR modello di auto brushless, carrozzeria Blu 30201000

News dalla Fondazione

Tamiya 54017 Front One-Way Set DB01
Oskart attacco catena - 02.11.05 - transmisson Chain, catena di propulsione
FG GRP formula 1 FRONT pneumatici, tipo Xsoft, di colla con depositi - 10580-wheels
GRAUPNER s1036.43r due funzione billette interruttore R
INVADER ULTRA FPV Modulo GPS, mt1233-09 Numero articolo: mt1233-09 28-05-2019

«Dona le tue rughe»: la campagna a sostegno delle donne col cancro

GRAUPNER s1036.13l tre funzione billette interruttore L 28-05-2019

Fondazione Umberto Veronesi al Festival della fantascienza

Realistic pair of Seats for Tamiya Mercedes Actros/Arocs with Seatbelts 358