BANDAI Toy Kamen Rider Ex Aid DX Mighty Brothers XX Gashat kids boys toy
Nuovo 1948 Ford Woody With Wood And Surfboard Cream 1/18 Diecast Model Car by Road

I ricercatori della Fondazione Veronesi
2019

Brooklin 1/43 Scale BRK31 001A - 1953 Pontiac Sedan Delivery CTCS 1 Of 500

La ricerca in numeri

1/43 Kyoseki Skyline GP-1 plus R32 GT-R No.55 K03225F Le borse di studio che sosteniamo

Newsletter

Minichamps 410025220 Nessun Modello Diecast Iscriviti alla Newsletter

I tool della salute

Franklin Mint 1968 Chevelle 1:24 - Nuovo

AREA DOWNLOAD

AUTOCULT 1/43 Fiat 2100 Berlina Speciale 1959 blu Art. ATC05021
AUTOART FORD MUSTANG FR500C 2005 GRAND-AM CUP CHAMPIONSHIP 55 1.18
McLaren 675lt Spider Solis 1:43 Model TRUE SCALE MINIATURES
Brabus 500 4x4-2 Mercedes G500 2016 bianca 1:43 MINICHAMPS 437032462

Maura Massimino per Gold for Kids

Lancia Astura Tipo 233 Corto 1936 1:43 Model MINICHAMPS

Da non perdere

Onyx 1/43 Scale 4 Piece Set LE-1 Damon Hill World Champion 1996 F1 Williams
1:18 AUTOart Mercedes C-klasse T-Model Elegance B66962351 Diabete di tipo 1: un farmaco «ritarda» l'arrivo della malattia

Diabete di tipo 1: un farmaco «ritarda» l'arrivo della malattia

Il bialbero coffanetto in tiratura limitata scala 1/43

Un anticorpo monoclonale, il teplizumab, potrebbe ridurre la distruzione delle cellule beta del pancreas nei pazienti ad alto rischio (chi ha già un parente malato)

12-06-2019
WSI MODEL 1:50 MERCEDES ACTROS «Tumorial», la serie di video che spiega il cancro ai ragazzi

«Tumorial», la serie di video che spiega il cancro ai ragazzi

Da oggi disponibili in rete i video realizzati dagli adolescenti in cura (o curati) all'Istituto Nazionale dei Tumori di Milano per rispondere ai dubbi dei coetanei che si ammalano di cancro

10-06-2019
MERCEDES AMG GT-R 2017 giallo Minichamps 1:18 155036021 Model

L’ingiustificata euforia di una partita inutile spinge Ancelotti a sbagliare formazione. Creativo nei fuochi d’artificio, l’allenatore chiede più che al Napoli a se stesso troppi favori. Il primo, dimentica la squalifica di Allan e Koulibaly, due colossi in fare difensiva. Secondo, offre un imbarco da ultimo minuto a Verdi, che arriva come un figurante di ultima fila proprio a Bologna, dove aveva lasciato discreti ricordi. Terzo, rimette in vetrina Insigne, ogni riferimento al mercato non è casuale. Ancelotti è uomo di coraggio, e ora ne trova ancora di più. Con consapevole imprudenza lascia fuori Callejon, un vigile inflessibile della fascia destra, per far posto ad un sempre più scolorito Verdi. Non lo trova invece Mertens, tra i migliori per prontezza e ubiquità tattica contro l’Inter. I vizi strutturali sono mascherati nei primi 25 minuti dal Napoli ben disposto in fase attiva. Crea molto, tira spesso, sbaglia troppo. Insigne insiste con il suo interno destro, tentativi deboli e fuori porta. Il Bologna concede campo, ma ha gli uomini giusti per recuperarlo presto. Pulgar e Dzemail spingono e marcano. Sono i due mediani del 4-2-3-1. Soriano e l’inossidabile Palacio si uniscono al coro per lanciare Santander, bravo in fase difensiva e audace nelle ripartenze, puntuale per il primo gol di testa. Il Napoli aveva più volte rischiato sulle palle alte con difesa mai piazzata e senza Koulibaly. Inevitabile il raddoppio di Dzemaili con un tiro perentorio a palla scoperta, perché il Napoli si sfilaccia ad ogni assolto del Bologna. Ancelotti si pente della sua incauta generosità con Verdi e Insigne. Sono i primi che elimina. Perché impalpabili in avanti e assenti in fase difensiva. Verdi non è Callejon, come Insigne non vale l’ultimo Mertens. Di più: Luperto non è Koulibaly, Albiol perde nel gioco alto, Zielinski non è Allan, Younes si incarta con la palla finché non trova a chi darla, solo Fabian Ruiz dà qualche lampo di genio, per emergere nella ripresa, prova ad essere l’anima di una più equilibrata. Callejon attiva il suo settore, sull’altro versante Ghoulam si candida per una grande stagione, non è un caso che segni lui il primo gol. Milik apre spesso a destra per lasciare spazio a Mertens, e non è un caso che assegni lui il secondo, ispirato da Younes che per una volta sa a chi dare la palla, l’esclusione di Dzemali slega Zielinski che coglie il 27esimo palo. Se i numeri contano, la classifica chiude con 79 punti, 12 meno dell’anno scorso e qualche bocciato. Un nome: Verdi. Ma Insigne e Milik sono a malapena rimandati.

MODELLINO McLAREN 570S BLADE ARGENTO IN RESINA TSM
Condividi:
SUBARU IMPREZA WRC Rally Monte Carlo 1995 Sainz nightversion SUNSTAR RAR 1:18  
GT SPIRIT - 1/18 - MERCEDES AMG GT MODIFIED BY PRIOR DESIGN - 2016 - ZM104

News dalla Fondazione

1:18 VW Maggiolino post Bundespost _ Limited Edition _ Minichamps Nuovo OVP VOLKSWAGEN
GLM MERCEDES MAYBACH g650 Landau opened 1988 blu 1:43 glm207603
06105 Schuco 1:87 piccolo set la LUDOLFS II scuola guida 10-06-2019

Aperto il bando per i finanziamenti alla ricerca 2020

1939 Nash Ambassador eight 4-door sedan blu 1:43 BROOKLIN BML 18
MINIALUXE..403 PEUGEOT couleur peu courante
Mercedes Benz W 213 Classe e Berlina AMG Line Grigio Selenite 1:18 Nuovi 28-05-2019

Fondazione Umberto Veronesi al Festival della fantascienza

It is shopping to Tomica handy three-dimensional map town with one Toyota V